Spectre

Recensione – James Bond arriva al ventiquattresimo film della saga, Daniel Craig interpreta per la quarta volta l’agente 007 con la licenza di uccidere. Secondo film della saga a firma Sam Mendes dopo il record di incassi di Skyfall. Un film che non si avvicina ai fasti del suo predecessore ma resta comunque un buon intrattenimento.

Read more

Le intermittenze della morte (CK)

Un paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. E arriva l’eternità, nella forma più semplice: nessuno muore più. La gioia è grande, la massima angoscia dell’umanità sembra sgominata per sempre. Ma non è tutto così semplice: chi sulla morte faceva affari per esempio perde la sua fonte di reddito. E cosa ne sarà della chiesa, ora che non c’è più uno spauracchio e non serve più nessuna resurrezione? I problemi sono tanti e complessi. Ma la morte dopo sette mesi annuncia, con una lettera scritta a mano, affidata a una busta viola e diretta ai media, che sta per riprendere il suo usuale lavoro. Da lì in poi le lettere viola partono con cadenza regolare. Ma un violoncellista, dopo che la lettera a lui indirizzata è stata rinviata al mittente per tre volte, costringe la morte a bussare alla sua porta per consegnarla di persona.

Read more