Flatliners (2017)

Recensione – Flatliners – Linea Mortale è un thriller fantascientifico del 2017, remake dell’omonimo film del 1990 con Julia Roberts, che vede alla cinepresa il regista danese Niels Arden Oplev e come protagonista Ellen Page che tratta uno dei temi che sta più a cuore nel cinema contemporaneo: cosa c’è nell’aldilà? Cos’è un’esperienza pre morte? Un film che, nonostante le basi promettenti, non riesce a dare quel pizzico di novità a un argomento già ampiamente trattato e che finisce, purtroppo, nell’avere una sceneggiatura scontata, rendendolo un film con una trama già largamente vista e rivista.

Read more

Dell’amore e di altri demoni (CK)

Sullo sfondo il mare dei Caraibi, dove il cristianesimo si scontra con le lingue e i riti religiosi yoruba degli schiavi, ai tempi dell’Inquisizione del Santo Uffizio. L’amore e l’odio, nelle loro variegate declinazioni, si manifestano e si confondono con la follia, il dolore, la speranza, la rabbia (come stato emotivo, ma anche come malattia trasmessa dai cani infetti), dilaniando la mente e il corpo dei protagonisti. I sintomi vengono interpretati dal vescovo e dalla badessa delle Sepolte Vive come sintomi satanici e si preparano le indagini per gli esorcismi. I confini sbiadiscono, la ragione può anche essere una gabbia per la mente. L’amore nella sua forma più pura è un vero e proprio demone, che non può essere scacciato e solo la morte renderà conforto alle povere anime.

Read more