“Match Point”: la crudele parabola disegnata da Woody Allen

Recensione – CineSport – Match Point è un film scritto e diretto da Woody Allen nel 2005, candidato al Premio Oscar per la Miglior sceneggiatura originale. Ed è proprio sulla scrittura il punto di forza di un’opera che parla della vita e delle variabili che la possono condizionare, anche in maniera crudele, quando egoismo, avidità e lussuria muovono l’animo delle persone.

Read more

Pixels

Recensione – Ispirato a un cortometraggio di Patrick Jean del 2010, Pixels è un film che celebra l’eco dei videogames e dei telefilm degli anni ’80. Tra il demenziale e l’irrealistico, la commedia e l’action-movie per famiglie Chris Columbus sembra fare una sorta di blob del secolo scorso riuscitissimo in molte parti ma non nel complesso. Nelle sale anche in 3D dal 29 luglio.

Read more

Berserk – L’età dell’oro (CK)

Gatsu (Christian Bale) emette il suo primo vagito in una pozza di sangue sotto il corpo della madre. Il bimbo viene allevato con riluttanza da un’armata di mercenari, ed iniziato all’arte della guerra, per mano di Gambino (Dolph Lundgren), leader assoluto del battaglione. Raggiunta la maturità, intraprende un lungo viaggio solitario, che lo condurrà a Griffis (Taylor Kitsch) capo della temibile Squadra dei Falchi. Il loro sodalizio sfocerà in un profondo rapporto d’amicizia, messo a dura prova dall’insaziabile sete di potere nutrita dal leader dei Falchi, desideroso di un trono tutto suo.

Read more

Il Nao di Brown (CK)

dopo quattro anni di assenza produttiva, Emilz ritorna con un film molto intimo e personale, tratto da una graphic novel di Glyn Dillon (che ho avuto modo di sfogliare in libreria, tra l’altro). E’ la storia di Nao Brown, una ragazza per metà inglese e per metà giapponese che vive a Londra, si ritrova a lavorare in un negozio di giocattoli e soprattutto deve convivere con una malattia complessa che rischia di compromettere il suo equilibrio e che la costringe a compiere degli “esercizi psicologici” per non crollare.

Read more