Recensione – Siete pronti? Indossate la vostra canotta della Tunes Squad, allacciate le scarpe, prendete la palla e si entra in… sala!! Space Jam 2 è finalmente arrivato al cinema anche in Italia. Bugs BunnyLolaDaffy DuckSilvestroTittiTaz sono tornati più scatenati e in forma che mai e vi aspettano per giocare una nuova partita di Basket. Dal 23 settembre al cinema.

Tunes Squad vs Goon Squad

Il campione della NBA Lebron James, diventato una stella dopo molti sacrifici affrontati in gioventù, si trova a gestire una situazione familiare piuttosto delicata. Suo figlio Dom (Cedric Joe) mostra grande talento nel Basket, ma le sue inclinazioni non sono esattamente come quelle del padre. La sua passione è tutta rivolta allo sviluppo di videogiochi.

Al contrario Lebron vorrebbe che il figlio seguisse le sue orme, ignorando completamente il vero desiderio di Dom. E così per puro caso, durante una riunione di lavoro agli studi della Warner Bros. Lebron e Dom si imbattono nel potentissimo algoritmo Al-G Ritmo (Don Cheadle) che li intrappola nel gigantesco Server-Verso Warner e li costringe a sfidarsi ad una particolare partita di Pallacanestro per guadagnarsi la libertà.

Sarà Tunes Squad vs Goon Squad. In palio non c’è solo il loro destino, ma anche quello di milioni di spettatori e degli abitanti del Server-Verso tra cui i reietti Looney Tunes.

Looney Tunes back in action

Space Jam New Legends rappresenta il grande ritorno dei Looney Tunes al cinema. Si perché, del grande universo di prodotti Warner Bros. (di cui il Server-Verso è una grande vetrina), i Looney Tunes sono proprio quelli che più sono stati emarginati, messi in un angolo. Un nuovo film di Space Jam non è quindi solo l’occasione per rispolverare un titolo di enorme successo sfruttando la superstar NBA del momento, ma soprattutto è il grande trampolino con cui rilanciare tra le nuove generazioni i personaggi dei Looney Tunes.

E in questo Space Jam 2, che guarda caso nel titolo originale recita “A New Legacy”, riesce alla perfezione. Un film per tutte le famiglie che farà divertire soprattutto i più piccoli e li avvicinerà al mondo dei Looney Tunes così come aveva fatto il primo Space Jam negli anni ‘90. Una sorta di versione 2.0 aggiornata ai giorni d’oggi, fatta di videogames in live streaming, in cui i ragazzi si potranno rivedere.

Space Jam 2.0

Space Jam New Legends non ha la pretesa di superare il suo predecessore, ne di esserne un sequel vero e proprio. Warner ha voluto semplicemente riproporre il film alle nuove generazioni aggiornandolo nello stile e nelle tematiche di fondo. Ovviamente le citazioni al primo Space Jam non potevano mancare e questo non può che suscitare nostalgia agli occhi di quei bambini degli anni ‘90 ormai fin troppo cresciuti. E proprio questi ultimi potrebbero storcere maggiormente il naso e notare i non pochi difetti della pellicola.

I paragoni con il primo film sono inevitabili per tutti coloro lo hanno amato negli anni ‘90. Space Jam 2 in fondo è lo stesso film ma aggiornato al 2021. La vicenda segue di pari passo la traccia del predecessore sfruttando tante citazioni e lasciando ben poche novità. La partita finale sarebbe dovuta essere il culmine del film, invece si rivela la parte meno entusiasmante nonostante una telecronaca italiana più che buona. Inoltre, uno degli elementi che aveva contribuito a rendere iconico il primo primo Space Jam era stata la straordinaria soundtrack. In Space Jam 2 si fa sentire questa mancanza. Le nuove canzoni scelte per il film non riescono minimamente a restituire le stesse sensazioni.

Come dicevamo inizialmente, anche Space Jam New Legends ha qualcosa di buono da offrire.

Warner con il Server-Verso crea un universo dove non si prende mai sul serio e con autoironia gioca con tutti i suoi brand più famosi. Le sequenze totalmente animate sono le meglio riuscite e anche le più divertenti. Ci sono parecchie sorprese. Ne vedrete delle belle!

E ora veniamo alla grande Star, il più atteso da tutti e una delle ragioni per cui esiste questo nuovo Space Jam. Lebron ha dimostrato negli anni di essere il degno erede di Sua Altezza Aerea, ma davanti alla cinepresa non riesce ad eguagliare Michael Jordan. King James ci mette comunque tutto se stesso con simpatia e una grande dose di autoironia, ed il risultato non è male.

Space Jam 2 non è solo divertimento, vuole anche mandare un messaggio importante rivolto al rapporto padre-figlio. Ancor più che nel primo film, la morale di fondo gioca un ruolo da protagonista.

Preparatevi a godervi un film al cinema in totale spensieratezza e vedrete che le risate non mancheranno.

Space Jam New Legends dal 23 Settembre #SoloAlCinema con Lebron James, Don Cheadle, Sonequa Martin-Green, Anthony Davis (The Brow), Damian Lillard (Chronos), Klay Thompson (Wet-Fire), Diana Taurasi (White Mamba) e Zendaya voce originale di Lola Bunny per la regia di Malcolm D. Lee.

VOTO: 6,5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.