Cinema (reale) dal 19/05/2016

Infuria la guerra tra supereroi e gli X-Men non potevano essere da meno. Esce infatti questo week end (in realtà già da mercoledì) “X-Men Apocalisse” che ha già ipotecato il primo posto. Segue, per interesse destato a Cannes, “La pazza gioia”, nuovo film di Paolo Virzì che promette grandi risultati. Poco altro all’orizzonte dei cinema.

X-Men-Apocalypse

X-Men Apocalisse

Dagli albori della civiltà Apocalisse è stato adorato come un dio. Il primo e più potente mutante dell’universo Marvel degli X-Men, Apocalisse ha inglobato i poteri di molti altri mutanti, divenendo immortale e invincibile. Dopo essersi risvegliato dopo migliaia di anni, disilluso dal mondo, trova e ingaggia un gruppo di potenti mutanti, tra cui un avvilito Magneto, con l’intento di purificare l’umanità e creare un nuovo ordine dell’universo, su cui regnare. Il futuro della Terra è così in bilico. Raven, grazie all’aiuto del Professore X, deve guidare un gruppo di giovani X-Men per fermare la più potente nemesi e salvare il genere umano dalla distruzione totale.

La pazza gioia

La pazza gioia

Beatrice Morandini Valdirana è una chiacchierona istrionica, sedicente contessa e a suo dire in intimità coi potenti della Terra. Donatella Morelli è una giovane donna tatuata, fragile e silenziosa, che custodisce un doloroso segreto. Sono tutte e due ospiti di una comunità terapeutica per donne con disturbi mentali, entrambe classificate come socialmente pericolose. La loro imprevedibile amicizia, porterà ad una fuga strampalata e toccante, alla ricerca di un po’ di felicità in quel manicomio a cielo aperto che è il mondo dei sani.

Whiskey Tango Foxtrot

Quando la reporter Kim Barker si accorge che la sua vita ha bisogno di qualcosa in più, decide di scuoterla un po’ accettando un incarico in una zona di guerra. Là , nel mezzo del caos, scoprirà di avere una forza che non aveva mai conosciuto. A volte serve dire “WTF” per scoprire la vita a cui eri destinato da sempre.

Mortadello e polpetta contro Jimmy lo sguercio

Mortadello e Polpetta sono le migliori super-spie a disposizione della T.I.A., un’agenzia segreta del governo spagnolo, con l’incarico di risolvere i casi che nessun altro agente riesce a risolvere. O meglio: a pasticciare come nessun’altra spia è in grado di fare. Per portare a termine le loro difficili missioni, Mortadello e Polpetta fanno largo uso di travestimenti e invenzioni, anche se spesso piuttosto inutili e bizzarre. Tutto questo, insieme alla loro innata perspicacia, li proietta in spassosissime avventure mai viste prima nel mondo dello spionaggio. Questa volta Mortadello e Polpetta sono chiamati a fronteggiare due spaventosi pericoli: Jimmy lo Sguercio, il cattivo totalmente fuori di testa che vuole far saltare in aria il quartier generale della T.I.A., e Tranciamuli, l’odioso malvivente che ha un conto aperto con Polpetta.

Zucchero! That Sugar Film

Lo zucchero è presente nell’80% dei cibi confezionati. Che cosa succede al nostro corpo se ci fidiamo dei prodotti in apparenza sani se non dietetici, definiti a basso contenuto o persino “senza zuccheri”? Cosa succede se si passa da un’alimentazione attenta ed equilibrata a una dieta ipercalorica, con un alto contenuto di zuccheri. Il bello è che per far questo verranno utilizzati cibi considerati “sani”, ma che in realtà sono ricchi di zuccheri nascosti, come yogurt magro, succhi di frutta, cereali e barrette di muesli, verdure in scatola… Tutte queste abitudini alimentari, molto diffuse nei paesi avanzati, corrispondono però a circa quaranta cucchiaini da tè di zucchero al giorno!

escono inoltre: My Father Jack, Oggi insieme domani anche, Si vis pacem para bellum

Commenti