1Q84 – Parte II (CK)

160pmpi1Q84 – Parte II

Produttore: Sunset Boulevard Films

Genere: Fantastico

Regista: Andy & Lana Wachowski

Interpreti: Jonathan Rhys-Meyers, Anna Paquin, Susan Sarandon, Maisie Williams, Giancarlo Esposito, John Barrowman, Dan Aykroyd

Trama: Amanda è pronta per la sua ultima missione, uccidere un uomo che si è macchiato di molti stupri a bambine coercendo i genitori con la causa religiosa, il capo dell’Alba, una setta tanto piccola quanto misteriosa, mentre Tyler è sempre più alla ricerca dell’ispirazione e di sè stesso. Un giorno nella casa dello scrittore appare Erika, la giovane scrittrice scomparsa mesi prima, e lo mette in guardia sui “Little People”. Avvisandolo che in questa battaglia devono combattere uniti. Intanto nel cielo continuano ad apparire due lune, ma solo Amanda sembra accorgersene.

Link al film.

Questa saga meriterebbe intervalli di tempo più vicini tra un’uscita e l’altra. Affermo di aver dimenticato buona parte della trama, ma fortunatamente è arrivato in mio soccorso Wikipedia. Dopo essermi rinfrescato la memoria mi sono cimentato nella lettura del film; 45 pagine di racconto, davvero godibili. Ho apprezzato lo stile di Agnese. Opta per un linguaggio semplice ed efficace, suggestionando l’immaginario del lettore con efficaci descrizioni di ambienti e colori, senza inficiare sul ritmo. Amanda è un personaggio di qualità. La sua missione è quella di uccidere Trent e vendicare la morte di Mia. Il finale non sarò certo io a svelarvelo, ma come potrete immaginare non regalerà troppe soddisfazioni. 1Q84 è un film di raccordo. Come tale soffre il limite di confidare nella pessima memoria dei lettori che hanno letto il predecessore. Il film è ricco di pathos e pompa il ritmo fino al momento clou, dove un colpo d’accetta taglia di netto lo schermo oscurandoci la vista. Titoli di coda. Punto. Dobbiamo accontentarci ed attendere fino al prossimo anno. E’ davvero necessaria un’attesa tanto lunga, considerando i ritmi di produzione serrati della Sunset? Sorge spontanea una seconda domanda, era davvero impossibile proporre un dittico anziché una trilogia?

Non ho molti appunti da fare all’opera, trattandosi di un film di genere. Svolge efficacemente il suo compito. Godibile e serrato in ogni sequenza. Sotto questo punto di vista supera di gran lunga il primo capitolo.

Voto 7

Clicca qui per altre recensioni dal forum. 

Commenti