Oscar Cinematikini 2016: Sedicesimi “Il figlio di Saul” Vs “Sully” (S1)

Oscar Cinematikini 2016 – Sedicesimi (S1) Dopo gruppi preliminari, primo, secondo e terzo turno, quest’ultimo non ancora concluso, iniziano anche i sedicesimi di finale. Oltre al conteggio dei voti su facebook e Instagram, da questa fase verranno sommati anche i voti della votazione sul sito. Entrano in gioco le 16 teste di serie che ricalcano i 16 migliori film del 2016 decisi dalla classifica della redazione. Primo scontro tra la testa di serie numero 1: “Il figlio di Saul” e “Sully”.

Il figlio di Saul (Recensione)

Ottobre 1944. Saul Ausländer (interpretato da Géza Röhrig), ebreo ungherese, fa parte dei Sonderkommando del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. I Sonderkommando erano gruppi di prigionieri scelti dalle SS per assisterli nello sterminio degli altri prigionieri. Mentre lavora in uno dei forni crematori, Saul scopre il cadavere di un ragazzino in cui crede di riconoscervi suo figlio. Inizia qui la missione, impossibile, del protagonista: sottrarre le spoglie del ragazzo dalle fiamme e trovare un rabbino per poter dare al cadavere una degna sepoltura. Questa decisione porterà Saul a voltare le spalle ai propri compagni e ai loro piani di ribellione e di fuga.

L’idea per “Il figlio di Saul ” viene al regista dopo aver consultato alcuni scritti, contenuti nel testo “La voce dei sommersi”, di alcuni membri del Sonderkommando di Auschwitz. Queste parole rappresentano un’importante testimonianza in quanto descrivono l’organizzazione del lavoro, come veniva gestito il campo e le procedure di sterminio degli ebrei.

(continua)

Sully (Recensione)

New York, 15 Gennaio 2009. L’aereo US Airways 1549 perde entrambi i motori a causa di un birdstrike subito dopo il decollo, quando è ancora a quota molto bassa. Nonostante le direttive della torre di controllo, il capitano Chesley Sullenberger (Tom Hanks) capisce che non ha abbastanza quota ne potenza per arrivare ad una delle piste disponibili o per tornare indietro e decide quindi di tentare, insieme al primo ufficiale Jeff Skiles (Aaron Eckhart), un’ammaraggio sul fiume Hudson, salvando la vita a tutti i 155 passeggeri a bordo. Una manovra senza precedenti con un risultato oltre ogni aspettativa. Per i media e per l’opinione pubblica Sully è un eroe, ma le inevitabili indagini minacciano di distruggere la sua carriera e la sua vita.

(continua)

Oscar Cinematikini 2016: Sedicesimi S1: "Il figlio di Saul" Vs "Sully"

  • Il figlio di Saul (67%, 2 Votes)
  • Sully (33%, 1 Votes)

Total Voters: 3

Loading ... Loading ...

Commenti