Diritti di trasposizione

I DIRITTI DI TRASPOSIZIONE

Quotazione Autori Diritti già acquistati

ACQUISTARE I DIRITTI DI TRASPOSIZIONE

Nel caso in cui un produttore voglia creare un film tratto da un libro o un fumetto (o qualunque materiale) dovrà prima acquistarne i diritti di trasposizione.

Il prezzo per l’acquisto dei diritti dipenderà dall’autore (quelli più famosi costeranno di più, per quelli sconosciuti si partirà da un prezzo base).
Nel form CREA IL FILM e nel sito sarà presente una lista degli autori con le relative quotazioni, in periodico aggiornamento, a questo link: Quotazione autori

Il costo del diritto di trasposizione acquistato, verrà subito detratto dal budget totale della casa di produzione, a prescindere dalla realizzazione del film.
Inoltre, dopo l’uscita dalle sale, all’incasso totale del film verrà detratto il 10%.
I diritti di trasposizione durano 2 stagioni (un anno). Dopo tale periodo il libro tornerà libero.

Ogni casa di produzione ha un massimo di 7 slot disponibili che si svuoteranno man mano che i film verranno realizzati oppure quando il diritto scadrà.

COMPRARE DIRITTI GIA’ POSSEDUTI DA UN PRODUTTORE
Nel caso in cui un produttore voglia acquistare i diritti di un libro che sono in quel momento appartenenti a un altro produttore, quest’ultimo avrà la facoltà (ma non l’obbligo) di rivenderli.
Il prezzo lo deciderà il detentore dei diritti, ma non potrà essere inferiore al prezzo che lui ha pagato per acquistarli e non potrà superare il doppio di quel prezzo.

Se volete fare il remake di un film reale tratto da un libro, dovrete acquistare i diritti di quel libro.
Se volete fare il remake di un film reale originale, non dovrete acquistare nessun diritto, ma all’incasso complessivo verrà detratto il 10%.

SEQUEL
Se volete fare il sequel di un vostro film, siete liberissimi di farlo senza alcuna limitazione di tempo.
Se volete fare il sequel di un film di un altro produttore di cinematik dovrete intanto chiedere il suo permesso.
Il produttore in questione avrà il diritto di chiedervi una percentuale (non più del 20%) sull’incasso totale del vostro sequel.
Se volete fare il sequel di un film reale, questo verrà considerato originale (a meno che non sia tratto da un libro).


Alcuni consigli:

-Prima di dichiarare l’acquisto dei diritti di un libro, vi consigliamo di essere abbastanza sicuri di quella trasposizione, poiché il costo vi verrà detratto immediatamente a prescindere dal fatto che realizzerete o meno il film.

-Per qualsiasi dubbio, prima di iniziare l’acquisto di un diritto chiedete consiglio all’help o scrivete nel forum.

Commenti