Bafta 2019: tutte le nomination

Bafta 2019 – Le nomination dei BAFTA sono state rivelate. La British Academy of Film and Television Arts ha svelato i titoli dei film che sono in corsa per aggiudicarsi gli Oscar della cinematografia inglese.

La cerimonia di premiazione è fissata per il 10 febbraio 2019 e sarà ospitata nella Royal Albert Hall di Londra. A presentare i vari momenti della serata ci sarà l’attrice Joanna Lumley, a cui spetterà il compito di rivelare i vincitori.

Nella lista delle nomination compare anche una pellicola italiana. Dogman di Matteo Garrone ha ricevuto infatti una candidatura come miglior film straniero.

Miglior film

Miglior film britannico

Miglior debutto di un regista/sceneggiatore/produttore britannico

  • Apostasy – Daniel Kokotajlo (sceneggiatore/regista)
  • Beast – Michael Pearce (sceneggiatore/regista), Lauren Dark (produttrice)
  • A Cambodian Spring – Chris Kelly (sceneggiatore/regista/produttore)
  • Pili – Leanne Welham (sceneggiatrice/regista), Sophie Harman (produttrice)
  • Ray e Liz – Richard Billingham (sceneggiatore/regista), Jacqui Davies (produttore)

Miglior film straniero

Miglior documentario

  • Free Solo
  • McQueen
  • RBG
  • They Shall not grow old
  • Three Identical Strangers

Miglior film d’animazione

Miglior regista

Miglior sceneggiatura originale

  • Janusz Glowacki e Pawel Pawlikowski – Cold War
  • Deborah Davis e Tony McNamara – La favorita
  • Brian Currie, Peter Farrelly e Nick Vallelonga – Green Book
  • Alfonso Cuarón – Roma
  • Adam McKay – Vice

Miglior sceneggiatura non originale

  • Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel e Kevin Willmott – BlacKkKlansman
  • Nicole Holofcener e Jeff Whitty – Copia originale
  • Josh Singer – First Man
  • Barry Jenskins – Se la strada potesse parlare
  • Bradley Cooper, Will Fetters e Eric Roth – A Star Is Born

Miglior attore protagonista

Miglior attrice protagonista

  • Glenn Close – The Wife
  • Lady Gaga – A Star Is Born
  • Melissa McCarthy – Copia originale
  • Olivia Colman – La favorita
  • Viola Davis – Widows

Miglior attore non protagonista

  • Adam Driver – BlacKkKlansman
  • Mahershala Ali – Green Book
  • Richard E. Grant – Copia originale
  • Sam Rockwell – Vice
  • Timothée Chalamet – Beautiful Boy

Miglior attrice non protagonista

Miglior colonna sonora

Miglior fotografia

Miglior montaggio

Miglior scenografia

Migliori costumi

Miglior trucco

Miglior sonoro

Migliori effetti speciali

Miglior cortometraggio animato britannico

  • I’m Ok
  • Marfa
  • Roughhouse

Miglior cortometraggio britannico

  • 73 Cows
  • Bachelor, 38
  • The Blue Door
  • The Field
  • Wale

Miglior stella emergente (votata dal pubblico)

  • Jessie Buckley
  • Cynthia Erivo
  • Barry Keoghan
  • Lakeith Stanfield
  • Letitia Wright

Commenti