9. I am mother (5,30) – Netflix

RegiaGrant Sputore Cast: Hilary Swank, Clara Rugaard, Luke Hawker, Rose Byrne … Uscita: 07/06/2019

Il film è stato distribuito direttamente sulla piattaforma streaming Netflix. Il voto su IMDB è 6,8 mentre su Rottentomatoes il gradimento è del 90% (75% per il pubblico)

Un’adolescente viene allevata sottoterra da una “Madre” robot molto gentile e premurosa – progettata per ripopolare la terra in seguito all’estinzione dell’umanità. Ma il loro legame unico viene minacciato da uno straniero che porta notizie molto preoccupanti. 

8. Attacco al potere 3 (5,22) – Universal Pictures

RegiaRic Roman Waugh Cast: Gerald Butler, Morgan Freeman, Danny Huston, Nick Nolte, Piper Perabo, Jada Pinkett Smith … Uscita: 28/08/2019

Il voto su IMDB è 6,2 mentre su Rottentomatoes il gradimento è del 39% (93% per il pubblico)

Dopo l’”Olimpo” e “Londra”, questa volta a cadere è un “Angelo”. Nel terzo film dedicato a Mike Banning è proprio il protagonista a “cadere”. Attraverso una trama tutt’altro che originale e uno svolgimento già visto l’eroe caduto deve dimostrare la sua innocenza. Per farlo un film diretto abbastanza banalmente con una sceneggiatura fiacca e con i soli momenti con Nick Nolte di un certo livello recitativo.  (continua)

7. Lo spietato (5,22) – Nexo Digital

RegiaRenato De Maria Cast: Riccardo Scamarcio, Sara Serraiocco, Alessio Praticò, Ignazio Oliva,  … Uscita: 08/04/2019

Il voto su IMDB è 6,3 mentre su Rottentomatoes il gradimento è del 53% per il pubblico

Santo Russo, è un giovane calabrese che finisce ancora adolescente a Buccinasco, dopo che il padre è caduto in disgrazia con la ‘ndrangheta. Qui cerca di mimetizzarsi, impara l’idioma locale e, trascorso ingiustamente un periodo in carcere, inizia a farsi strada nella criminalità. Le cose gli vanno bene, ma solo fino a un certo punto, tanto che si reinventerà come imprenditore, ovviamente con le mani in pasta in affari sporchi e pure coinvolto nel traffico di eroina. Santo sembra avere tutto, compresa un’artista come amante che lo circonda della bella società, ma la moglie molto cattolica inizia a capire chi ha sposato davvero..” 

Di Giuseppe Bonsignore

Fondatore di Cinematik.it nel lontano 1999, appassionato di Cinema occupa il suo tempo impiegato in un lavoro molto molto molto lontano da film e telefilm. Filmaker scadente a tempo perso, giornalista per hobby, recensore mediocre, cerca di tenere in piedi la baracca. Se non vede più di 100 film (al cinema) all'anno va in crisi d'astinenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: