Favola Americana (CK)

Fra le ampie distese canadesi sorge Lago, un’immensa città divisa a metà da un grande fiume che attraversa quelle terre.
Alla vigilia delle elezioni, il sindaco Arnold Meets, decide di rinnovare la propria immagine di paladino della giustizia, dichiarando guerra alla malavita organizzata. Liam Perry (Gil McKinney), ispettore di successo, viene incaricato di formare una squadra destinata alla lotta contro il crimine. Ad intralciare i loro piani ci penseranno Brandon Cox (Leonardo DiCaprio), gangster giovane ed ambizioso ed il consigliere comunale Joshua Baker (Ryan Gosling). Entrambi, grazie al sostegno degli uomini d’onore, fondatori della città, cercheranno di screditare il sindaco e di primeggiare alle elezioni. Clint Eastwood dirige un affresco sul proibizionismo dalle tinte fiabesche, esplorando le intricate fila che muovono il potere politico e mafioso lungo un intero decennio. L’epopea di una città divenuta impero, in virtù della spregiudicata ambizione nutrita dagli uomini d’onore che hanno tracciato la storia di un’America che non c’è più.

Read more

Sin City: una donna per cui uccidere

Guardando Sin City: una donna per cui uccidere, non si ha più quel fascino suscitato nel 2005 quando uscì il primo capitolo di Sin City. Purtroppo il destino dei film “numero 2” è quello di confrontarsi con il film che li ha preceduti, sequel o prequel che siano. Possiamo benissimo dire “buona la prima”. Buona la prima perché quanto di bello e di affascinante era stato presentato nel 2005 qui è soltanto replicato e in poche scene si va oltre tanto da giustificare nove anni di attesa.

Read more