Fondatore di Cinematik.it nel lontano 1999, appassionato di Cinema occupa il suo tempo impiegato in un lavoro molto molto molto lontano da film e telefilm. Filmaker scadente a tempo perso, giornalista per hobby, recensore mediocre, cerca di tenere in piedi la baracca. Se non vede più di 100 film (al cinema) all'anno va in crisi d'astinenza.

Tolo Tolo

Recensione in anteprima – Dopo i successi al botteghino con “Cado dalle nubi”, “Che bella giornata”, “Sole a catinelle”, “Quo vado?”, Luca Medici, in arte Checco Zalone, si cimenta nella sua prima regia. “Tolo Tolo” ha una comicità sferzante e una direzione che ripercorre la modalità pirotecnica del regista attore. Con battute che prendono di mira tutto il sistema politico italiano, nessuno escluso, il film diverte a tratti e solo indirettamente fa riflettere in alcune scene. Al cinema dal primo gennaio.

Read more

Spie sotto copertura

Recensione –  A dieci anni dal cortometraggio “Pigeon:Impossible”  di Lucas Martell i personaggi principali prendono vita in questo lungometraggio animato con regia a quattro mani di Nick Bruno e Troy Quane. Un film che si ispira a 007 sin dalla sigla iniziale e richiama molto anche “Men in Black” pur mantenendo una sua originalità divertente e giocosa. Al cinema dal 25 dicembre.

Read more

The Farewell, una bugia buona

Recensione  – Roma 14 – Seconda opera della regista cinese naturalizzata statunitense Lulu Wang. Il film prende spunto da un suo racconto breve del 2016 (“What don’t you know”) e vede Lulu Wang come sceneggiatrice di un’opera che affonda le radici in alcuni fatti della sua vita in America e nel rapporto con i parenti (e la malattia della nonna) in Cina. Al cinema dal 24 dicembre.

Read more

Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Recensione in anteprima – (NO SPOILER) – La trilogia sequel, iniziata alla fine del 2015 grazie al ai diritti acquistati da Disney, volge al termine con questo capitolo che diventa anche la conclusione dell’intera saga dei capitoli precedenti. “The rise of Skywalker” (L’ascesa di Skywalker) già emblematico nel titolo, porta avanti la storia scavando e riproponendo elementi e personaggi della trilogia originaria e prequel. Un riassunto espanso che spesso esalta (fan o non fan) e altre volte lascia perplessi con una sceneggiatura e una regia alcune volte prevedibili. Al cinema dal 18 dicembre.

Read more

Dio è donna e si chiama Petrunya

Recensione in anteprima – Torino 37 – Festa Mobile – Quinta regia per la regista macedone Teona Strugar Mitevska che porta in scena una interessante provocazione al mondo delle tradizioni storicamente maschili. Una rappresentazione non banale di causa ed effetto tra chi non comprende l’avvento di tempi moderni e chi. invece li vuole cavalcare nonostante l’arretratezza culturale di un piccolo paesino. Al cinema dal 12 dicembre.

Read more

L’inganno perfetto

Recensione in anteprima – Torino 37 – Festa Mobile – Quindicesima regia per Bill Condon che porta al cinema il romanzo di Nicholas Searle. Una storia di intrighi che affondano le radici nella storia della seconda guerra mondiale. Un film retto soprattutto dalla prova dei due attori protagonisti: una formidabile Helen Mirren e un enigmatico Ian McKellen. Al cinema dal 5 dicembre.

Read more

La belle époque (2019)

Recensione in anteprima – Roma 14 – Selezione Ufficiale – Cinema, teatro, reality show e nostalgia del passato. Una messa in scena molto interessante quella di Nicolas Bedos alla sua seconda opera da regista. Colonne portanti di questa bella commedia francese sono il quasi settantenne Daniel Auteuil, una fantastica Fanny Ardant e una sceneggiatura estremamente efficace. Al cinema dal 7 novembre.

Read more

Le ragazze di Wall Street

Recensione in anteprima – Roma 14 – Selezione Ufficiale – Terzo film da regista per Lorene Scafaria che porta al cinema anche da sceneggiatrice l’articolo del New York Magazine di Jessica Pressler. “Le ragazze di Wall Street” hanno un leader in Jennifer Lopez che spadroneggia per tutta la pellicola che delude un po’ le aspettative. Al cinema dal 7 novembre.

Read more

The Irishman

Recensione in anteprima – Roma 14 – Selezione Ufficiale – A lungo atteso, il nuovo film di Martin Scorsese sarà nelle sale italiane solo tre giorni per poi affidarsi, in tutto il mondo, alla fruizione tramite Netflix dal 27 novembre. Un film intenso, magistralmente diretto e straordinariamente interpretato. 210 minuti di Cinema con la “C” maiuscola che segnano anche uno sguardo tra passato e presente della carriera di tre grandi attori del grande schermo. Al cinema il 4-5-6 novembre.

Read more

La famiglia Addams (2019)

Recensione in anteprima – Roma 2019 – Alice nella città – Dopo oltre 80 anni dalle prime vignette dell’ideatore Charles Addams, la famiglia più dark e stravagante della tv approda anche al cinema con un lungometraggio animato. Viene ripreso il disegno originale dei personaggi e si guarda molto all’animazione stile “Cattivissimo me” e “Hotel Transylvania”. Un nuovo inizio nel ventunesimo secolo con un sicuro coinvolgimento del pubblico più giovane. Al cinema dal 31 ottobre.

Read more