Cinematik Drink n.1: Hulk Smashes

Cinematik Drink – Primo appuntamento con i cocktail ispirati ai film di ogni genere ed epoca. Due volte a settimana bartender di tutta Italia ci presenteranno i loro drink ideati sul film o sui personaggi di un film. A voi il compito poi di recuperare anche i film che vi proponiamo (alcuni li trovate anche recensiti su questo sito) e sorseggiare il cocktail che avrete preparato. 

Crew de I MAESTRI DEL COCKTAIL Photo by Andrea Di Lorenzo e Alberto Blasetti

Dal bel suggerimento di Carlo Dutto, pervenuto in redazione, vi proponiamo questo nuovo interessante cocktail.

Hulk Smashes

(ispirato al personaggio di HULK nel film Avengers: Endgame”, di Anthony e Joe Russo, 2019)

Barman: la crew de I MAESTRI DEL COCKTAIL

Ispirazione:

Di base è uno Smash, che nel nome ricorda l’espressione tipica di ‘Hulk spacca’. Il colore è ovviamente quello del supereroe, verde, dato dall’alga spirulina, detta anche “la vitamina dell’energia”, ricca di vitamina B12. E’ una scelta assolutamente non casuale, quindi, viste le caratteristiche del personaggio. 

Ingredienti:

45 ml Gin Ginepraio
3 cucchiaini di zucchero
60 ml estratto di alga spirulina
Cetriolo

Photo by Giovanna Di Lisciandro

Bicchiere: tumbler basso

Garnish: buccia di cetriolo

Preparazione

Direttamente nel bicchiere, pestare il cetriolo con lo zucchero, riempire con ghiaccio tritato, aggiungere il gin toscano Ginepraio e l’estratto di spirulina. Guarnire con una buccia di cetriolo.

I film consigliati

“Avengers Age of Ultron”

Il secondo capitolo degli Avengers sbarca al cinema. Dopo il successo di pubblico e critica si tenta di replicare gli ottimi risultati di trama ed emozioni. Obiettivo raggiunto “a pois” e parafrasando una battuta del film, Whedon ha rotto qualche uovo qua e là ma almeno non ha fatto una frittata. (continua)

“Thor Ragnarok”

Nuovo film del Marvel Comics Universe e questa volta è il turno di Thor. Il film di Taika Waititi però si perde tra mille battute e snatura non poco tutto il discorso sul MCU creato in questi anni. Diverte ma non convince e delude un bel po’. (continua)

“Avengers Infinity War”

Arriva nelle sale italiane (e di tutto il mondo) l’atteso, diciannovesimo film del Marvel Cinematic Universe. Il nuovo capitolo che chiama in causa gli Avengers ha un cast numeroso e vario frutto di (quasi) tutti i film precedenti. Con un ottimo intreccio condito di azione “Avengers infinity War” non fa pesare i suoi 149 minuti.  (continua)

“Avengers Endgame”

L’avventura finale iniziata con “Infinity War” un anno fa si presenta con la sua seconda e ultima parte. Una conclusione che non è solo la fine di un doppio film ma anche l’epilogo di un’intera storia sviluppata all’interno di un arco narrativo ampio che ha incluso un universo intero di supereroi durante oltre dieci anni di cinema e 22 film. (continua)

Commenti