I “nostri” peggiori film del 2015

4. Reversal – la fuga è solo l’inizio (3,8)

ReversalDebutto alla regia di lungometraggi per il regista messicano JM Cravioto con un horror che vira al thriller e vuole essere anche un dramma di denuncia oltre ad voler essere puro divertimento. In realtà, dopo la visione, nonostante sia stato selezionato al Sundance Film Festival 2014, il film risulta prevedibile, senza senso e privo di divertimento. Notorious Pictures che ha distribuito il film ha incassato 13.995 Euro sul suolo italiano grazie ai 4.622 spettatori. L’indice IMDB assegna al film 5,7 mentre Rotten Tomatoes arriva all’ 11% di gradimento. (Qui la recensione)

3. Superfast and Superfurious (3)

superfast_superfurious_topParodia di Fast & Furious, praticamente 15 anni dopo il fenomeno. Un film parodia che è parodia di tanti altri film dello stesso genere. Non fa ridere, è un guazzabuglio di scene banali e senza senso. Ipertrofico nel mostrare i muscoli e inutilmente volgare. Lontanissima la verve comica del trio ZAZ alla quale la pellicola sembra ammiccare. Lucky Red Distribution ha racimolato sul suolo italiano 461.430 Euro tramite 67.625 spettatori paganti. Indice IMDB fisso a 4, Rotten Tomatoes al 18%. (Qui la nostra recensione)

Commenti