Lontano da ogni cosa (CK)

Alberto è un giovane e geniale pittore di alberi inconclusi, Stefano un timido studente con il desiderio di essere all‚altezza dell‚amico, Chiara una ragazza con la sua innocente ma sensuale naturalezza. I tre trovano la forza l‚uno nell‚altro, vivono in simbiosi, ma l‚età adulta incombe e devono trovare un proprio posto nel mondo. Si muovono tra Padova, Milano e Roma, alla ricerca di un‚identità scoprendo alla fine di essere lontani da ogni cosa, perfino da se stessi. Una storia dove le entità di maschile e femminile si confondono, tra fragilità e irruenza, ambiguità e sicurezza, eccesso e disincanto.

Read more