Il Grande Lebowski

Recensione – 20 anni – Esattamente 20 anni fa, il 1 maggio 1998, usciva Il Grande Lebowski, film cult dei fratelli Coen che è entrato nella classifica dei migliori film degli anni 90, inserito negli annali della storia del cinema e che ancora oggi è una fonte di ispirazione così influente da essere diventato un culto. Si tratta di una pietra miliare del cinema d’autore che ha consacrato il talento dei fratelli Joel e Ethan anche grazie ad un cast eccezionale capitanato da un credibilissimo Jeff Bridges. The Big Lebowski è una perfetta raffigurazione di quella fetta d’America che vive ai margini della società, trasandata, pazza, allucinata, fuori dal comune a  volte politically incorrect che diverte. È una produzione di alto livello con una costruzione e un’estetica inconfondibile, e non solo… è una vera e propria lezione di cinema.

Read more

Cowboy Bebop (CK)

In un lontano futuro, l’intero sistema solare è stato colonizzato. A bordo della nave spaziale Bebop viaggiano Spike Spiegel (Farrell) e Jet Black (Willis), due moderni cowboy che danno la caccia ai criminali per riscuoterne la taglia. I due si mettono sulle tracce di Asimov Solensan (Dorff), un gangster appartenente al Red Dragon Crime Syndacate di Marte, che è fuggito con una partita di Bloody Eye, la droga del futuro. L’incontro con la donna di Asimov, Faye Valentine (Ricci), stravolgerà le vite dei due cacciatori di taglie. Ma per Spike quest’avventura sarà anche un viaggio nel passato, perché lui ha già avuto a che fare con il Red Dragon e c’è una donna che non ha mai dimenticato…

Read more