La ragazza di carta (CK)

Tom Boyd (Adrien Brody) è uno scrittore di grande successo, famoso, affascinante. Ma la sua vita ha preso una piega molto amara e lui sta scendendo lungo una china pericolosa: Aurore (Mélanie Thierry), la sua fidanzata bella e altrettanto famosa, l’ha mollato da un momento all’altro e il suo amico e agente Milo (Eli Roth) ha perso in un investimento sbagliato tutto ciò che aveva guadagnato. Tutto pare crollare addosso a Tom, che si sente in trappola. Una trappola che rischia di distruggerlo.
Finchè una notte, durante un furioso temporale, ….

Read more

Third person

Recensione – Al quarto film da regista e sceneggiatore Haggis cerca (invano) di immergerci nei suoi pensieri da scrittore. Le tre storie del film si annunciano, corrono, sbandano e alla fine deragliano più o meno fragorosamente. Con la timida volontà di relazionarsi ai personaggi in cerca d’autore di pirandelliana memoria si finisce per essere fuorviati da un malriuscito “Essere Paul Haggis”.

Read more

E poi siamo arrivati alla fine (CK)

Una grande agenzia di pubblicità sulle rive dell’immenso lago di fronte a Chicago, nel cuore dei grattacieli più antichi d’America. Qui, tra open space e cubicoli, tra computer e stampanti, si svolge la commedia umana di un gruppo di giovani spregiudicati e sognatori, cinici e brillanti, che ogni mattina, fatalmente, si incontra nello stesso luogo: in ufficio.

Read more