La ragazza di carta (Script)

Tom Boyd (Adrien Brody) è uno scrittore di grande successo, famoso, affascinante. Ma la sua vita ha preso una piega molto amara e lui sta scendendo lungo una china pericolosa: Aurore (Mélanie Thierry), la sua fidanzata bella e altrettanto famosa, l’ha mollato da un momento all’altro e il suo amico e agente Milo (Eli Roth) ha perso in un investimento sbagliato tutto ciò che aveva guadagnato. Tutto pare crollare addosso a Tom, che si sente in trappola. Una trappola che rischia di distruggerlo.
Finchè una notte, durante un furioso temporale, ….

Read more

Freight Yard 114 (Script)

Ambientato in un periodo amaro per l’America (la Grande Depressione, iniziata col crollo della Borsa di Wall Street del 1929), “Freight Yard 114” racconta l’odissea di Graham, un uomo dal passato misterioso, che lascia la casa in Pennsylvania (in realtà si conoscerà quasi alla fine il suo “addio” al padre) per raggiungere la fattoria di suo zio Monty in California, per molto tempo lontano da casa anche a causa dei suoi gusti controversi (ha sposato una donna di trent’anni più giovane). Il viaggio è lungo, pericoloso, arduo.

Read more

Ricordo di Joy (Script)

Abbandonato momentaneamente Springsteen stavolta lo sceneggiatore Cesare Carugi ha scelto una canzone di Nick Cave per un piccolo film, diretto dallo stesso cantautore, che senza nomi di richiamo nel cast racconta una storia di amore e di morte, un apparente thriller senza colpi di scena (credo che chiunque individui subito la conclusione) caratterizzato da una ricerca costante dell’eleganza, della raffinatezza e delle poesia.

Read more