Automata

Recensione – 2044, la terra è quasi totalmente desertificata, la popolazione mondiale è scesa a 21 milioni di abitanti. Sempre più robot vengono utilizzati nelle fabbriche e nei lavori domestici. Il mondo distopico messo in scena da Gabe Ibanez prende spunto da diversi film di fantascienza e crea una coraggiosa e diversa visione del pericoloso rapporto tra esseri umani e macchine.

Read more

2001: A Space Odyssey

Recensione – Il capolavoro dei capolavori inaugura ufficialmente una sezione del nostro sito, quella dedicata ai film presentati al cinema in 70mm. Il film di Kubrick, a distanza di quasi 50 anni risulta affascinante non solo per coloro che hanno avuto la fortuna di vederlo in prima visione ma anche per le nuove generazioni. Il formato ne esalta la perfezione e il fascino.

Read more

Unbroken

Recensione – Esordio alla regia di Angelina Jolie con questo film ambientato durante la seconda guerra mondiale ma soprattutto attorno ad essa. La storia vera di Louis Zamperini diventa il racconto di un eroe che non si arrende alle difficoltà e alle torture. L’epicità a tratti grottesca e irreale spinge il film oltre la misura di una visione che aveva, sulla carta, tutte le caratteristiche per essere un buon prodotto.

Read more