Dio è donna e si chiama Petrunya

Recensione in anteprima – Torino 37 – Festa Mobile – Quinta regia per la regista macedone Teona Strugar Mitevska che porta in scena una interessante provocazione al mondo delle tradizioni storicamente maschili. Una rappresentazione non banale di causa ed effetto tra chi non comprende l’avvento di tempi moderni e chi. invece li vuole cavalcare nonostante l’arretratezza culturale di un piccolo paesino. Al cinema dal 12 dicembre.

Read more

L’inganno perfetto

Recensione in anteprima – Torino 37 – Festa Mobile – Quindicesima regia per Bill Condon che porta al cinema il romanzo di Nicholas Searle. Una storia di intrighi che affondano le radici nella storia della seconda guerra mondiale. Un film retto soprattutto dalla prova dei due attori protagonisti: una formidabile Helen Mirren e un enigmatico Ian McKellen. Al cinema dal 5 dicembre.

Read more