Venezia 75 (2018): Premi e vincitori

Venezia 75 – In un unico articolo tutti i premi consegnati durante la cerimonia di premiazione e di chiusura dell’edizione numero 75 della Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia. E’ il trionfo di Cuàron con il suo “Roma”, altri premi vanno a “La Favorita” di Yorgos Lanthimos, Jacques Audiard per “The Sisters Brothers”, Olivia Colman e Willem Dafoe.

Sono stati dieci giorni di proiezioni intense, decine e decine di film e corti che hanno visto moltissimi spettatori e sale gremite. La Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia si dimostra in ottima salute sia per quanto riguarda l’aumento del numero di spettatori, di giornalisti accreditati, di star presenti e di film di ottima qualità. Ecco l’elenco di tutti i premi consegnati nella serata di chiusura.

Premi del concorso principale Venezia 75

Leone d’oro: “Roma” di Alfonso Cuàron

Gran premio della giuria: “La Favorita” di Yorgos Lanthimos

Leone d’argento per la miglior regia: Jacques Audiard per “The Sisters Brothers”

Miglior interpretazione femminile: Olivia Colman per “La Favorita”

Miglior interpretazione maschile: Willem Dafoe per “At Eternity’s Gate”

Miglior sceneggiatura:  Ethan e Joel Coen per “The Ballad of Buster Scruggs”

Premio Speciale della giuria: “The Nightingale” di Jennifer Kent

Premio “Mastroianni”: Baykali Ganambarr per “The Nightingale”

Orizzonti

Miglior film: “Kraben Rahu” di Phuttiphong Aaronpheng

Miglior regia: Emir Baigazin per “Ozen”

Premio Speciale: “Anons” di Mahmut Fazil Coşkun

Miglior interpretazione femminile:  Natalya Krudryashowa per “The man who surprised everyone”

Miglior interpretazione maschile: Kais Nashif per “Tel Aviv on fire”

Miglior sceneggiatura: Pema Tseden per “Jinpa”

Miglior cortometraggio: “Kado” di Aditya Ahmad

 

Leone del futuro premio “Luigi De Laurentis”: “The Day I Lost my shadow” di Soudade Kaadan

 

Realtà Virtuale (VR)

Miglior VR: “Spheres” di Eliza McNitt

Miglior VR esperienza: “Buddy VR” di Sooeung Chae

Miglior storia raccontata VR: “L’ile des morts”

 

Venezia Classics

Miglior restauro: “La notte di San Lorenzo” di Paolo e Vittorio Taviani

Miglior documentario sul cinema: “The Great Buster: a celebration” di Peter Bogdanovich

Commenti