Oscar Cinematikini 2016: Sedicesimi “The Beatles: Eight Days a week” Vs “Batman V Superman” (S7)

Oscar Cinematikini 2016 – Sedicesimi (S7) Dopo gruppi preliminari, primo, secondo e terzo turno, quest’ultimo non ancora concluso, continuano i sedicesimi di finale. Oltre al conteggio dei voti su facebook e Instagram, in questa fase verranno sommati anche i voti della votazione sul sito. Entrano in gioco le 16 teste di serie che ricalcano i 16 migliori film del 2016 decisi dalla classifica della redazione. Sesto scontro tra la testa di serie numero 7: “The Beatles: Eight Days a week” e “Batman V Superman”.

The Beatles: Eight Days a week (Recensione)

The Beatles: Eight Days a Week racconta le imprese live della band: dai primi giorni ai concerti che hanno fatto la storia della musica, dai tempi del Cavern Club di Liverpool fino allo storico Candlestick Park di San Francisco. La storia di come John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr si sono uniti diventando quel fenomeno straordinario che tutti conosciamo come “The Beatles”. Un racconto costituito da preziosi filmati rari ed inediti, che esplora il dietro le quinte della band, il modo in cui prendevano le decisioni, creavano la loro musica, costruivano insieme la loro carriera e, senza rendersene conto, scrivevano una pagina fondamentale della storia della musica.

E per la prima volta sugli schermi, 30 minuti esclusivi della storica performance allo Shea Stadium di New York il 15 agosto 1965, in quello che fu il primo concerto rock di fronte a 55.000 persone.

La sfida più grande, quando si realizzano film e documentari su una band come i Beatles, sta nel riuscire ad offrire qualcosa di originale allo spettatore. Argomenti come la storia della band dagli esordi fino allo scioglimento, le personalità dei quattro componenti e la loro produzione musicale, sono già stati ampiamente discussi e presentati al pubblico.

(continua)

Batman V Superman (Recensione)

Il crossover più atteso “Batman v Superman: Dawn of Justice” è diretto da Zack Snyder (“300 – L’alba di un Impero”, “Man of Steel”) e, fin dalle prime immagini, mette in chiaro come voglia contrapporre un Dio ad un uomo. Superman, nella visione del regista, è sempre di più una proiezione moderna degli dei greci, Batman è sempre più Prometeo. Il film scritto da Chris Terrio, da una sceneggiatura diDavid S. Goyer, è basato sui personaggi dell’universo di Superman, creati da Jerry Siegel & Joe Shuster, sui personaggi di Batman, creati da Bob Kane, e su quelli del mondo di Wonder Woman, creati da William Moulton Marston, e apparsi nei fumetti pubblicati dalla DC Entertainment.

Fin dal suo annuncio, nel 2013, “Batman v Superman” ha sofferto di alcuni dubbi da parte dei giornalisti e degli appassionati. Un Zac Snyder uscito non benissimo da “Man of Steel”, l’annuncio di un Ben Affleck nei panni del nuovo Batman orfano anche del suo regista Christopher Nolan. Dopo tre anni bisogna essere onesti e riconoscere almeno che il rischio di un brutto film è scongiurato insieme a molti pregiudizi. Arriviamo or ora dall’anteprima stampa presso il Cinema Arcadia di Melzo che ha per l’occasione varato il nuovo sistema audio Dolby Atmos, un impianto eccellente, fantastico, il maggiore al mondo con questa configurazione e che ha risposto in maniera eccelsa facendo letteralmente sprofondare lo spettatore nei suoni del film.

(continua)

Oscar Cinematikini 2016: "The Beatles Eight Days a week" Vs "Batman V Superman"

  • Batman V Superman (100%, 2 Votes)
  • The Beatles Eight Days a week (0%, 0 Votes)

Total Voters: 2

Loading ... Loading ...

Commenti