Film del giorno in tv: “Steve Jobs”

Film in tv – Venerdì 7 luglio 2017 Canale 5 ore 21.11 – Un nuovo film sul fondatore della Apple Steve Jobs. Un’opera firmata da Danny Boyle e da una sceneggiatura sorprendente di Aaron Sorkin. Un’occasione mancata di rendere un buon film qualcosa di straordinario come straordinario è il suo protagonista ben interpretato da un ottimo Michael Fassbender.

E’ il 1984 e manca pochissimo al lancio del primo Macintosh. Poi sarà la volta del NeXT nel 1988 e del iMac nel ’98. Scortato dal suo braccio destro, la fedelissima Joanna Hoffman, nel backstage che muta col mutare dei decenni e dei costumi, Steve Jobs affronta gli imprevisti dell’ultimo minuto, immancabili contrattempi che si presentano sotto forma di esseri umani e rispondono al nome di Lisa, sua figlia, di Chrisann Brennan, la madre di Lisa, Steve Wozniak, il partner dei leggendari inizi nel garage di Los Altos, John Sculley, CEO Apple, Andy Hertzfeld, ingegnere del software.

Dopo il poco apprezzato dalla critica Jobs con Ashton Kutcher e regia di Joshua Michael Stern esce nei cinema italiani questo Steve Jobs sceneggiato da Aaron Sorkin e regia di Danny Boyle.Nei panni del geniale fondatore della Apple Michael Fassbender. Se Kutcher assomigliava a Steve Jobs nel primo periodo della sua carriera di imprenditore, il periodo del “garage” per intenderci, Fassbender assomiglia a Steve Jobs nel periodo post “garage”, quello conosciuto di più dal pubblico dei Road Show, o meglio dei Keynote in diretta.

(continua)

Commenti