Cinema (reale) dal 23/06/2016

Film al cinema – Questi i film che escono in questi giorni al cinema. Come sempre ce n’è per tutti i gusti. Noi di Cinematik.it abbiamo visto in anteprima “La canzone del mare” e “Segreti di famiglia”.  Buona visione.

mothers-day

La canzone del mare (Recensione)

La storia di Saoirse, l’ultima Selkie, e di suo fratello Ben. Quando la madre scompare vengono mandati a vivere nella città con la nonna, ma durante la notte di Halloween decidono di sgattaiolare e di tornare a casa nel faro vicino al mare. Durante il loro viaggio incontrano creature dimenticate di una tradizione che sta scomparendo e scoprono che le canzoni di Saoirse sono la chiave per la loro sopravvivenza. Ma Saoirse non può cantare e nemmeno parlare senza il suo cappotto Selkie, che suo padre le ha tolto per paura di perderla come sua madre. Inizia così una corsa contro il tempo per farla riunire con il suo cappotto e salvare le creature della tradizione popolare.

Segreti di famiglia (Recensione)

Una grande mostra a New York celebra la fotografa di guerra Isabelle Reed, scomparsa in un incidente d’auto tre anni prima. Per organizzare l’archivio materno, il figlio maggiore Jonah torna nella casa di famiglia, ritrovando il fratello adolescente, Conrad, e il padre, Gene, un professore di liceo. I tre uomini hanno ricordi diversi di Isabelle e ognuno di loro dovrà riconciliarsi a modo suo con i fatti del passato, scoprendo che nessuno conosceva tutti i segreti che Isabelle ha portato con sé fino alla fine…

The Conjuring – il caso Enfield

Tornano i coniugi Warren, investigatori del paranormale, per un nuovo terrificante caso da risolvere. Dopo il successo di pubblico e critica, arriva il secondo capitolo dell’horror pronto a lasciare tutti ancora una volta con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo.

Mother’s day

Nella settimana prima della festa della mamma, scopriamo le vite di un gruppo di donne forti, amorevoli e imperfette: da quella divorziata che deve fare i conti con la nuova matrigna dei suoi figli a quella che cerca di trovare la madre naturale. Madri in attesa, single, matrigne, madri gay, madri assenti o lontane, madri di ogni tipo… tutte ci ricordano come ogni madre è, a suo modo, un’eroina.

Jem e le Holograms

Una ragazza di provincia viene catapultata dal mondo dei video underground a quello delle superstar mondiali. Lei e le sue tre sorelle iniziano un viaggio per scoprire che alcuni talenti sono troppo speciali per essere tenuti nascosti. In Jem e le Holograms, quattro aspiranti musiciste scopriranno che per creare il proprio destino basta trovare la propria voce, e conquisteranno il mondo intero.

Lo scambio

La storia si svolge in un giorno, nel 1995, in una Palermo plumbea. Personaggi senza nome scivolano verso il loro destino. Una coppia inizia una giornata anomala. Lei è una bellissima quarantenne tormentata dal pensiero dei bambini mai avuti. Lui è un commissario di polizia che sembra prendersi cura di lei, ma è totalmente preso dal suo lavoro. Ha un autista che lo porta dappertutto, anche a interrogare un ragazzo che conosceva altri due uccisi quel giorno. L’autista non crede che il ragazzo sia coinvolto, ma il commissario va avanti in maniera decisa ed esasperata. Lei vaga per le stanze di una casa linda che riflette la sua condizione apparentemente normale ma che sotto cela tutta la sua disperazione. Si alternano i volti, i corpi, le situazioni, tra il mondo di lei, quello di un bambino rapito dalla mafia tempo prima e quello del ragazzo che subisce l’interrogatorio del commissario e dei suoi uomini alquanto rudi. Poi gli eventi precipitano e tutto si evolve, aldilà delle apparenze, svelando gli inquietanti contorni di una storia fatta di cause ed effetti, in cui i crimini perpetrati si ripercuoteranno non solo su chi li subisce, ma anche su chi li compie. E da cui nessuno, in un modo o in un altro, rimarrà immune.

Passo falso

Durante una missione di guerra in Afghanistan, il plotone del sergente Denis è vittima di un’imboscata. Sotto il fuoco nemico cadono tutti i suoi uomini. Denis pensa con sgomento alla circostanza di essere il solo sopravvissuto e cerca di darsi coraggio, quando posa il suo piede su una mina russa a doppio scoppio: se toglie il piede muore. Denis è così bloccato in mezzo a un arido deserto e deve resistere fisicamente a questa durissima prova di nervi. Cerca di sterrare la bomba con un coltello, ma si rende conto che non potrà mai farcela da solo. Si mette pertanto ad attendere l’arrivo degli esperti antimine per disattivarla. Consapevole del fatto che al minimo movimento l’ordigno scoppierà, la situazione di Denis è resa ancora più drammatica dalla radio che va fuori servizio: con la conseguenza che il suo Stato Maggiore non potrà più essergli di aiuto. L’uomo deve perciò affrontare da solo questa circostanza disperata, mentre il nemico si avvicina. Con il caldo e la fatica, il nostro protagonista sente le sue forze diminuire pian piano. E smacco ulteriore, Denis scopre impotente che l’ostaggio che era venuto a cercare con la sua truppa è nascosto di fronte a lui, ben legato. Una ulteriore beffa del destino che contraddice ancora una volta in questa storia il detto che nel deserto il caso non esiste. O forse sì, il caso esiste.

escono inoltre: Cinque Tequila, I fiori del male, Gueros, I miei giorni più belli, Kiki e i segreti del sesso, Un mercoledì di maggio, Porno & libertà, Il sentiero della felicità

 

Commenti