Cannes 2016 al via, tutti i film

Cannes 2016 – Inizia oggi, 11 maggio la 69esima edizione del Festival cinematografico di Cannes. Noi di Cinematik lo seguiremo indirettamente grazie agli amici di Cinefile.biz che sono da ieri sul posto. Ecco i film in concorso (e non).

Cannes-2016-poster-cover21 film in gara nel concorso principale (e nessun italiano in confronto ai tre dello scorso anno) e film d’apertura affidato all’ultimo film di Woody Allen fuori concorso. Tra i registi presenti Paul Verhoeven, Ken Loach, Pedro Almodovar, i fratelli Dardenne, Jim Jarmusch, Sean Penn i nomi saltano (a questo scrittore) subito all’occhio.

Cinematik.it non sarà direttamente presente in Francia ma conferma la collaborazione con cinefile.biz che invece sarà sulla croisette e recensirà i film in gara. Nei prossimi giorni quindi, come è stato apprezzato lo scorso anno, ci saranno nostri post sul festival che riprendono gli articoli di cinefile.biz: buona lettura.

Concorso

Agassi di Park Chan-wook
American Honey di Andrea Arnold
Aquarius di Kleber Mendonca Filho
Bacalaureat di Cristian Mungiu
Café Society di Woody Allen – Film d’apertura fuori concorso
Elle di Paul Verhoeven
I, Daniel Blake di Ken Loach
Julieta di Pedro Almodovar
Juste la fin du monde di Xavier Dolan
La fille inconnu dei fratelli Dardenne
Loving di Jeff Nichols
Ma loute di Bruno Dumont
Ma’ Rosa di Brillante Mendoza
Mal de pierres di Nicole Garcia
Paterson di Jim Jarmusch
Personal Shopper di Olivier Assayas
Rester vertical di Alain Guiraudie
Sieranevada di Cristi Puiu
The Last Face di Sean Penn
The Neon Demon di Nicholas Winding Refn
The Salesman di Asghar Farhadi
Toni Erdmann di Maren Ade

Giuria: George Miller (Presidente); Arnaud Depleschin, Kirsten Dunst, Valeria Golino, Mads Mikkelsen, László Nemes, Vanessa Paradis, Katayoon Shahabi, Donald Sutherland.

Fuori concorso

Blood Father di Jean-François Richet
Bu-san-haeng di Shang-ho Yeon
Chouf di Karin Dridi
Exil di Rithy Panh
Gimme Danger di Jim Jarmush
Goksung di Hong-jin Na
Hissein habré, une tragédie tchadienne di Mahamat-Saleh Haroun
L’ultima spiaggia di Thanos Anastopoulos
La forêt de quinconces di Grégoire Leprince-Ringuet
La mort de Louis XIV di Albert Serra
Le cancre di Paul Vecchiali
Money Monster di Jodie Foster
The BFG di Steven Spielberg
The Nice Guys
di Shane Black
Wrong Elements di Jonathan Littell

Un Certain Regard

After the Storm di Hirojazu Kore-eda
Apprentice di Junfeng Boo
Caini di Bogdan Mirica
Captain Fantastic di Matt Ross
Eshtebak di Mohamed Diab
Fuchi ni tatsu di Kôji Fukada
Hell or High Water di David Mackenzie
Hymyilevä mies di Juho Kuosmanen
La danseuse di Stéphanie Di Giusto
La larga noche de Francisco Sanctis di Francisco Marquez & Andrea Testa
La tortue rouge di Michael Dudok De Wit
Me’ever laharim vehagvaot di Eran Kolirin
Omor Shakhsiya di Maha Haj
Pericle il nero di Stefano Mordini
The Transfiguration di Michael O’Shea
Uchenik di Kirill Serebrennikov
Varoonegi di Behnam Behzadi
Voir du pays di Delphine & Muriel Coulin

Giuria: Marthe Keller (Presidente); Céline Sallette, Ruben Öslund, Diego Luna.

Quinzaine des realisateurs

Divines di Houda Benyamina
Dog Eat Dog di Paul Schrader
Fai bei sogni di Marco Bellocchio
Fiore di Claudio Giovannesi
L’économie du couple si Joachim Lafosse
L’effet aquatique di Sólveig Anspach
La pazza gioia di Paolo Virzì
Les vies de Thérèse di Sébastien Lifshitz
Ma vie de courgette di Claude Barras
Mean Dreams di Nathan Morlando
Mercenaire di Sacha Wolff
Neruda di Pablo Larraín
Poesía sin fin di Alejandro Jodorowsky
Raman Raghav 2.0 di Anurag Kashyap
Risk di Laura Poitras
Tour de France di Rachid Djaïdani
Two Lovers and a Bear di Kim Nguyen
Wolf and Sheep di Shahrbanoo Sadat

Semaine de la critique

A Yellow Bird di K. Rajagopal
Albüm di Mehmet Can Mertoğlu
Apnée di Jean-Christophe Meurisse – Fuori concorso
Diamond Island di Davy Chou
Grave di Julia Ducournau
I tempi felici verranno presto di Alessandro Comodin – Fuori concorso
Los pasos del agua di César Augusto Acevedo – Fuori concorso
Mimosas di Oliver Laxe
Myomano shel tzalam hatonot di Nadav Lapid – Fuori concorso
Shavua ve yom di Asaph Polonsky
Tramontane di Vatche Boulghourjian
Victoria di Justine Triet – Fuori concorso

Giuria opera prima: Catherine Corsini (Presidente); Jean-Christophe Berjon, Alexander Rodnyansky, Isabelle Frilley, Jean-Marie Dreujou.

Commenti