Cinema (reale) dal 03/03/2016

Room_top

Archiviata l’overdose di notizie sugli Oscar appena trascorsi, i cinema italiani propongono visioni durante il week end di titoli che sono stati premiati agli Academy Awards o che sono stati semplicemente nominati. Abbiamo quindi “Room” con il premio Oscar come miglior attrice protagonista a Brie Larson che approva finalmente nei cinema italiani, uno dei pochi titoli che gli italiani non han potuto ancora vedere. Arriva anche “Legend” con protagonista un Tom Hardy in un doppio ruolo. C’è poi “Suffragette” che ben si è comportato al recente Film Festival di Torino 2015. Un week end strano senza una vera punta e che forse lascierà inalterato o quasi il box office italiano.

Room (News)

Come ogni buona mamma, Ma dedica tutta se stessa alla felicità di Jack, 5 anni, educandolo con calore e amore. Gioca con lui, gli racconta storie, gli propone tutte le attività tipiche del rapporto mamma-bambino. Tuttavia, la loro vita è tutto fuorché tipica: sono intrappolati in uno spazio senza finestre di 9 metri quadri che Ma chiama “La stanza”. Nonostante la prigionia, Ma è decisa a far vivere al piccolo Jack una vita piena e soddisfacente e ha creato un intero universo per lui. Jack si fa però sempre più curioso e insofferente, e la resistenza di Ma raggiunge il limite. Madre e figlio mettono in atto un piano rischioso per fuggire e raggiungere quello che potrebbe rivelarsi ancora più spaventoso: il mondo reale.

Legend_top2

Legend (News)

La vera storia dell’ascesa e della caduta dei famigerati gangster londinesi, i gemelli Kray, che insieme conquistarono la città di Londra. Non appena Ronnie esce di prigione, i due fratelli cercano di consolidare il proprio potere nell’ East End londinese, alleandosi con lo spietato gangster Charlie Richardson e la sua gang, e lavorando al fianco della mafia americana, desiderosa di trasferire la propria egemonia da L’Avana a Londra. Acclamati al pari di vere e proprie celebrità, i Kray sono corteggiati da personaggi ricchi e famosi, e il loro potere raggiunge i vertici dell’establishment inglese. Sono inarrestabili. Reggie si innamora di una ragazza del suo quartiere, Frances Shea, e la sposa. Promette di rigare dritto e diventa il proprietario di diversi nightclub. Questa parvenza di legalità, però, non è destinata a durare. Sullo sfondo degli anni ’60, l’impero dei Kray è minacciato da vari fronti: da un lato è in corso un’indagine della polizia condotta dall’Ispettore ‘Nipper’ Read; dall’altro, Ronnie è una scheggia impazzita, e le sue tendenze violente, paranoiche e auto-distruttive portano all’omicidio a sangue freddo del socio di Richardson, George Cornell. E come se non bastasse, assistiamo alla lenta disintegrazione del matrimonio di Reggie e Frances, che porterà con sé conseguenze disastrose e tragiche…

Suffragette

Suffragette è un intenso film drammatico che ripercorre la storia delle militanti del primissimo movimento femminista, donne costrette ad agire clandestinamente per condurre un pericoloso gioco del gatto con il topo con uno Stato sempre più brutale. In lotta per il riconoscimento del diritto di voto, sono donne che appartengono alle classi colte e benestanti e tra loro alcune lavorano, ma sono tutte costrette a constatare che la protesta pacifica non porta ad alcun risultato. Radicalizzando i loro metodi e facendo ricorso alla violenza come unica via verso il cambiamento, queste donne sono disposte a perdere tutto nella loro battaglia per l’eguaglianza: il lavoro, la famiglia, i figli e la vita. Un tempo anche MAUD è stata una di queste militanti. La storia della sua lotta per la dignità è al tempo stesso struggente e di grande ispirazione.

Attacco al potere 2 (Recensione)

Londra. Il Primo Ministro inglese muore in circostanze misteriose e il suo funerale è un evento al quale tutti i leader del mondo occidentale non possono mancare. Ma quella che dovrebbe essere la situazione più protetta del Pianeta, si rivelerà un complotto letale per uccidere i capi di Stato più potenti della Terra, distruggere i luoghi simbolo della capitale inglese e dare una terribile visione di quello che sarà il futuro. Solo tre persone hanno la possibilità di fermare tutto questo: il Presidente degli Stati Uniti (Aaron Eckhart), il suo formidabile capo dei servizi segreti (Gerard Butler) e un agente inglese dell’MI-6 che giustamente non si fida di nessuno.

Attacco al potere 2_4

Mi rifaccio il trullo

Per saldare alcuni debiti, Michele, l’estate affitta un trullo al mare di sua proprietà, ma poco prima di ospitare una nuova turista milanese, Giada, si rende conto che qualcuno ha smontato e rubato la costruzione. Decide, così, di ospitare Giada nella sua abitazione dove vive insieme a mamma, sorella e cognato! La convivenza, come si può immaginare, non sarà delle più semplici e gli sviluppi di questa situazione saranno imprevedibili…

Regali da uno sconosciuto

Al centro del film la domanda: che cosa accadrebbe se qualcuno a cui in passato si è fatto del male ricomparisse dopo un incontro casuale? Simon e Robyn sono una giovane coppia di sposi la cui vita procede tranquillamente fino a quando un incontro casuale con un conoscente di Simon getta la loro vita in una spirale di esperienze sconvolgenti. All’inizio Simon non riconosce Gordo ma, dopo una serie di incontri indesiderati e regali misteriosi dai significati inquietanti, un orribile segreto riemerge dal passato dopo oltre vent’anni. Quando scopre l’inquietante verità su ciò che è accaduto tra Simon e Gordo, Robyn comincia a porsi delle domande: quanto conosciamo realmente le persone più vicine a noi e ci si può davvero lasciare il passato alle spalle?

escono inoltre: Human, Marie Heurtin, Pedro Galletto coraggioso, Urge

Commenti