Oscar cinematikini: Sedicesimo “S11”, scegli il miglior film del 2014

Oscar Cinematikini – Sedicesimi “S11” – Archiviata la fase eliminatoria a gironi, è ora la volta degli scontri diretti. Sedici scontri all’ultimo voto tra i qualificati nelle prime due posizioni di ognuno dei 16 gironi. Si può esprimere solo un voto, passa agli ottavi solo il vincitore dello scontro.

Mentre è ancora possibile votare l’ottavo “O3” fino al 25 novembre ora è la volta del deciso sedicesimo “S11” votabile fino al 27 novembre. Si scontrano due film poco conosciuti al grande pubblico: “Synecdoche, New York” e “Solo gli amanti sopravvivono”.

Synecdoche, New York

Synecdoche-New-York

Regia: Charlie Kaufman Cast: Michelle Williams, Philip Seymour Hoffman, Jennifer Jason Leigh, Catherine Keener, Dianne Wiest, Emily Watson,Samantha Morton, Hope Davis, Robin Weigert Distribuzione: BIM

Trama: Il regista teatrale Caden Cotard (Philip Seymour Hoffman) sta montando una nuova pièce. Ma lavorare per un pubblico di vecchietti dai capelli azzurrati nel teatro locale regionale di Schenectady, nella periferia di New York, non è particolarmente esaltante. Inoltre, sua moglie Adele (Catherine Keener) lo ha lasciato per perseguire la sua carriera di pittrice a Berlino, portando con sé la loro figlioletta, Olive (Sadie Goldstein). La sua psicologa, Madeleine Gravis (Hope Davis), è più brava a promuovere il suo ultimo best-seller di quanto non lo sia come terapeuta. La sua recente relazione con l’attraente e candida Hazel (Samantha Morton) è naufragata prematuramente. E una misteriosa malattia sta bloccando in modo sistematico le sue funzioni neurovegetative, una dopo l’altra. Ossessionato dal timore di non avere più molto tempo davanti a sé, Caden decide di mollare tutto e di andarsene. Aspirando a creare un’opera di inesorabile integrità, riunisce un gruppo di attori in un magazzino di New York e li dirige in una celebrazione della banalità dell’esistenza, chiedendo a ciascuno di vivere una vita artificiale in una serie di luoghi ricostruiti. Tuttavia, mentre la scenografia della città si espande all’interno del magazzino, la vita di Caden deraglia completamente. L’incapacità di Caden di chiudere in modo definitivo sia con Adele che con Hazel sta mandando irrimediabilmente a rotoli il suo secondo matrimonio con l’attrice Claire (Michelle Williams). Con il rapido trascorrere degli anni, Caden si immerge sempre più profondamente nel suo capolavoro. Mentre spinge all’estremo i limiti dei suoi rapporti personali e professionali, avviene un cambiamento nella direzione artistica quando arriva la celebrata attrice teatrale Millicent Weems (Dianne Wiest) che potrebbe offrire a Caden l’interruzione di cui ha bisogno.

Solo gli amanti sopravvivono

Solo_gli_amanti_sopravvivono

Regia: Jim Jarmusch Cast: Tom Hiddleston, Tilda Swinton, Mia Wasikowska, John Hurt, Anton Yelchin, Slimane Dazi, Wayne Brinston, Aurelie Thepaut Distribuzione: Movies Inspired

Trama: Sullo sfondo della romantica desolazione di Detroit e Tangeri, un musicista underground, profondamente depresso dal corso delle vicende umane, si ricongiunge con la sua forte ed enigmatica amante. La loro storia d’amore dura ormai da almeno alcuni secoli, ma il loro disinibito idillio viene presto disturbato dalla selvaggia e incontrollabile sorella minore di lei. Possono questi delicati outsiders continuare a sopravvivere mentre il mondo moderno crolla intorno a loro?

Archivio Votazioni

Votazione ottavo O3 fino al 25 novembre (compreso)

Votazione sedicesimo S11 fino al 27 novembre (compreso)

Oscar cinematikini: Sedicesimo S11

  • Synecdoche, New York (71%, 5 Votes)
  • Solo gli amanti sopravvivono (29%, 2 Votes)

Total Voters: 7

Loading ... Loading ...

Commenti