I nuovi registi del 2015: 06 – Kevin Smith

Benvenuti alla sesta puntata di questa nuova rubrica in cui andrò a presentare i registi che sono entrati nella lista del 2015.

Se qualcuno non lo sapesse, ogni anno le liste dei registe e degli attori, vengono revisionate per far uscire gli artisti che vengono utilizzati di meno su CK e nella realtà; se qualcuno volesse vedere le regole può farlo sul forum al seguente LINK.

La novità di quest’anno è che chi vince uno dei seguenti premi entra direttamente in lista; i premi sono i CK Awards, gli Oscar, i Golden Globe, Il Festival del cinema di Venezia e quello di Cannes.

Dopo FukugaLinklaterMiller , Lucky McKee e Marco Ponti è il turno del regista statunitense che entra in lista grazie alla nomination al San Marino Fanta Festival 2014 per “Necroamanti” della Chimera Fims, ancora presente al cinema virtuale.

Kevin Smith

Valore di mercato: 1.800.000€k

BIOGRAFIA: Kevin Smith

Kevin Patrick Smith (Red Bank, 2 agosto 1970) è un attore, regista, sceneggiatore, montatore e fumettista statunitense. Smith è noto anche per il personaggio di Silent Bob, da lui ideato ed interpretato in diverse pellicole (non solo quelle da lui dirette).

È diventato celebre con il suo film d’esordio del 1994, Clerks – Commessi, costato solo 27.000 dollari e la collezione di fumetti. Presentato al Sundance Film Festival riscuote un successo strepitoso, così riesce a ricomprarsi la sua collezione di fumetti. Nel 1995 gira Generazione X con un cast degno di nota, tra cui Jason Lee, Shannen Doherty, Ben Affleck e Stan Lee, e nel1996 è l’ora dell’ultimo capitolo di una fantomatica trilogia – tutta ambientata nel suo paese di nascita, il New Jersey – che si conclude con In cerca di Amy.

Nel 1999 inizia a girare Dogma, film controverso che è stato concluso successivamente in quanto non c’erano abbastanza soldi per gli effetti speciali. Nel 2006 dopo un decennio di attesa è uscito Clerks II, attesissimo sequel, un’attesa che ha premiato i moltissimi fan sparsi per tutto il mondo.

Grazie a queste opere ha, da alcuni anni, iniziato una discreta (ma dai ritmi lenti) carriera di autore di fumetti, scrivendo le sceneggiature, oltre che per il fumetto tratto dal suo film Jay & Silent Bob… Fermate Hollywood!, anche per i fumetti di supereroi. Ha creato anche una serie animata intitolata Clerks in cui le avventure di Dante e Randal sono trasposte in versionecartoon.

Tra le sue principali collaborazioni si ricordano una serie di storie su Devil, per la Marvel, su disegni di Joe Quesada, e l’ultima serie dedicata a Freccia Verde, noto anche come Green Arrow, con il ritorno di Oliver Queen tra i vivi. Recentemente sono usciti gli ultimi numeri della miniserie che vede come protagonisti la Gatta Nera e l’Uomo Ragno disegnata da Terry Dodson.

È stato pubblicato recentemente il suo primo libro intitolato Silent Bob Speaks, che consiste nella raccolta di articoli e saggi scritti da Kevin Smith per diverse riviste. Il 24 marzo 2010 sulla sua pagina Twitter ha ufficializzato il suo prossimo film: sarà Red State, un horror indipendente a cui ha lavorato per ben tre anni. (Fonte Wikipedia).

Filmografia: IMDB

Kevin Smith arriva in lista quest’anno, ma non è un esordiente su Ck. Sono passati ben 10 anni dalle sue precedenti pellicole che furono ambedue del 2005 e per la precisione “Mirc 32” della Nuoro’s Production e “Boh!” della Arcadia Productions.

Purtroppo per ambo i film non riesco a ritrovare Script, locandine o link ai siti, ma per MIRC 32 potete trovare le recensioni a questo link. Per Boh! invece ho trovato il link, ma sembra che la pagina non esista più.

Domande di rito:

Lo assumereste per dirigere una vostra pellicola o attenderete altri 10 anni?  😀

Gli fareste dirigere una commedia o gli affidereste qualcos’altro?

Prossima puntata: Silvio Soldini

2 comments

  1. Non credo lo utilizzerò mai, non è un regista che mi entusiasma, ha qualche buona idea ma poi quello che realizza sono calderoni, anche a tratti simpatici, senza capo né coda.

    1. Onostamente di suo non ho visto niente, quindi mi risulta difficile giudicarlo. Però su CK non mi ha deluso con MIRC 32. Mi ha lasciato invece freddino su Boh! Magari quando leggerò Necroamanti, potrei ricredermi.

Commenti