Cinema (reale) dal 16/04/2015

black-sea-1

Fine settimane con numerose uscite al cinema ad anticipare di una settimana il prevedibile acchiappatutto chiamato “The Avengers”. Spicca il nuovo film di Nanni Moretti “Mia madre” con un ottimo cast. Risponde Jude Law che interpreta il capitano Robinson in “Black Sea”, film pubblicizzato oltremodo in questo periodo. Molti sono i documentari sia italiani che esteri protagonisti delle uscite settimanali. Uno su tutti, il più atteso “Citizenfour” che racconta le vicende di Edward Snowden. Chi riuscirà a spodestare Toretto e  i suoi? Buona visione!

trame tratte da filmup.it

Black Sea

Il capitano di sommergibili Robinson, con un divorzio alle spalle e un figlio adolescente con cui non ha quasi alcun rapporto, viene licenziato dalla sua società di recupero relitti. Robinson decide di riscattarsi con un’impresa straordinaria: recuperare l’immenso carico d’oro contenuto in un sommergibile tedesco che giace sul fondo del Mar Nero dal 1941. Una volta raggiunto il tesoro sommerso, l’avidità dei membri dell’equipaggio prenderà il sopravvento in un gioco al massacro alla fine del quale potrà restarne soltanto uno…

Mia Madre

Margherita é una regista di successo, ma in questo momento la sua carriera non sta attraversando un momento brillante, così come la sua vita privata, con una madre morente e una relazione arrivata al capolinea. A darle un sostegno morale Giovanni, il fratello, anche lui alle prese con importanti novità nella sua vita…

Le  vacanze del piccolo Nicolas

L’anno scolastico è giunto al termine. Il tanto atteso momento delle vacanze è arrivato. Il piccolo Nicolas, i suoi genitori e la nonna partono tutti insieme in automobile diretti al mare. Alloggeranno per qualche giorno all’Hôtel Beau-Rivage. Ben presto, sulla spiaggia Nicolas stringe nuove amicizie: conosce Blaise, che non è in vacanza perché vive lì, Fructueux, a cui piace mangiare di tutto, persino il pesce, Djodjo, che non parla come loro perché è inglese, Crépin, che scoppia a piangere di continuo, e Côme, che vuole avere sempre ragione ed è molto indisponente. Ma Nicolas incontra anche Isabelle, una bambina che non smette di fissarlo con i suoi grandi occhi rotondi e inquietanti e con la quale Nicolas teme che i suoi genitori vogliano costringerlo a sposarsi… I malintesi si susseguono e gli scherzi fioccano. Una cosa è certa: saranno per tutti delle vacanze indimenticabili!

Citizenfour

Nel 2013, l’analista informatico Edward Snowden fa trapelare documenti riservati che aveva ottenuto dalla National Security Agency, questi descrivevano in dettaglio il grado di sorveglianza del governo sui cittadini statunitensi. Dopo aver fatto perdere le proprie tracce per evitare l’estradizione e l’arresto, Snowden stesso divenne una notizia che minacciava di eclissare le implicazioni delle informazioni che aveva rivelato.

L’ospite

Siamo nel 1944. L’Italia è teatro di scontri tra i nazisti e gli alleati ed è in corso una guerra civile. Giovanni Gentile, uno dei principali filosofi italiani, è nominato da Mussolini presidente dell’Accademia d’Italia, a Firenze. Isolato nella sua villa alle pendici della collina di Fiesole, Gentile (interpretato da Amerigo Fontani) si fa portatore di una politica di pacificazione nazionale che scatena l’aperta ostilità di tutte le parti in gioco: fascisti, partigiani e alleati. In un ultimo, disperato, tentativo di riconciliazione, il filosofo decide di avvicinare un suo giovane ex-studente, Cesare (Luca Guastini), ora passato alla Resistenza e in contatto con Michael, ufficiale dei servizi segreti alleati.

Strange Magic

Goblin, elfi, fate e folletti, le loro disavventure, nel tentativo di impossessarsi di una strabiliante pozione magica, innescano una battaglia senza confini e senza tempo…
Il primo film prodotto dalla Lucasfilm dopo essere stata acquistata dalla Disney, grazie ad una collaborazione tra Lucasfilm Animation Singapore e l’Industrial Light & Magic. Nato da un soggetto di George Lucas e ispirato a “Sogno di una notte di mezza estate”, il film potrà contare su canzoni popolari degli ultimi sessant’anni.

Escono inoltre: The Fighters – addestramento di vita, Figlio di nessuno, Fuori rotta – Diari di viaggio, Janara, Il nemico – un breviario partigiano, Summer in love, Todo modo (1976), The Unknow Know, Quando dal cielo

2 comments

  1. I film di sottomarini mi affascinano sempre, quindi interesse per il nuovo lavoro di Jude Law che solitamente non delude. Curiosità anche per il seguito di “Nicolas” dopo la bella e divertente prima parte. Velo pietoso su Moretti e insofferenza verso “The Avengers”

Commenti