Dal 04/09 al cinema (reale)

SThe-Fault-In-Our-StarsEscono oggi (o al massimo domani) questi film nei cinema italiani. Alcuni attesi da mesi e altri che risentono del periodo un po’ fiacco del periodo.

Su tutti spicca “Colpa delle stelle” tratto dall’omonimo best seller di John Green (molto presente sul set in fase di ripresa delle scene) e che buon seguito di pubblico e di critica ha già avuto in USA e nel resto del mondo.

Nel dettaglio: (i riassunti son tratti da filmup.it)

COLPA DELLE STELLE

Hazel e Gus sono due ragazzi straordinari, uniti da un umorismo pungente, dallo sdegno per le convenzioni, da un amore travolgente e da un viaggio incredibile. Il loro rapporto è quasi un miracolo, visto che si sono incontrati all’interno di un gruppo di supporto per malati di cancro. Hazel Grace Lancaster (Shailene Woodley) ha sedici anni. Alterna momenti di grande affetto e di scarsa tolleranza nei confronti dei suoi genitori un po’ asfissianti. Si invaghisce, ricambiata, di un giovane di nome Gus Waters (Ansel Elgort). I due ragazzi iniziano una storia in cui condividono anche i timori e le preoccupazioni per il loro stato di salute, oltre alla passione per i libri, fra cui primeggia il preferito di Hazel, An Imperial Affliction. La ragazza ha provato più volte a contattare il misantropo autore del libro, Peter Van Houten (Willem Dafoe), ma senza alcun risultato. Quando Gus riesce a raggiungere Van Houten tramite l’assistente dello scrittore, viene inaspettatamente invitato ad incontrarlo ad Amsterdam. Gus intende portare Hazel con sé in un viaggio che potrà finalmente chiarirle il motivo per cui questo libro è sempre stato tanto importante per lei. Tuttavia le risposte che sta cercando non arriveranno da Peter Van Houten, ma dalla straordinaria avventura che Hazel vivrà al fianco di una persona che non ha paura di amare, un ragazzo che le regalerà “un pizzico di eternità, un ‘per sempre’ in una manciata di giorni”.

I MERCENARI 3

Barney Ross, Lee Christmas e il resto dei nostri si trovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks, che anni passati aveva fondato I Mercenari con Barney. Stonebanks, in seguito era divenuto uno spietato mercante d’armi che Barney era stato costretto ad uccidere… o così pensava. Stonebanks, che già una volta aveva schivato la morte, intende distruggere I Mercenari – ma Barney ha altri piani. Barney decide di combattere il vecchio sangue con del sangue nuovo e arruola una nuova generazione di Mercenari, ingaggiando individui più giovani, più veloci e più esperti di tecnologia. L’ultima missione diventa così uno scontro fra i modi della vecchia scuola e quelli di una tecnologia avanzata, per dar vita a quella che è la battaglia più particolare de I Mercenari.

COMPORTAMENTI MOLTO CATTIVI!

Rick Stevens è un sedicenne un po’ sfigato disposto a fare qualsiasi cosa pur di conquistare il cuore di Nina Pennington, la ragazza più bella della scuola. Per realizzare il suo sogno inizierà un’avventura al di fuori di ogni schema: si troverà a fingere di essere un boss mafioso, fronteggerà le avances della prorompente mamma del suo migliore amico…tra feste, malintesi, spogliarelliste e polizia le cose non sempre andranno come previsto…

I NOSTRI RAGAZZI

Due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita, uno avvocato di grido, l’altro pediatra impegnato e le loro rispettive mogli perennemente ostili l’una all’altra, s’incontrano da anni, una volta al mese in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione. Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l’ultimo film francese uscito in sala, l’aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l’equilibrio delle due famiglie va in frantumi. Come affronteranno due uomini, due famiglie tanto diverse, un evento tragico che li coinvolge così da vicino? Un film provocatorio, liberamente ispirato al libro La cena di Herman Koch, che entra violentemente nella realtà borghese della famiglia scardinandone le fondamenta.

WALKING ON SUNSHINE

Dopo un brevissimo fidanzamento, Maddie (Annabel Scholey), appena uscita da una storia importante con Doug (Greg Wise), si sta per sposare con Raf (Giulio Berruti) e ha invitato sua sorella Taylor (Hannah Arterton) al matrimonio in Puglia. Maddie non sa, però, che due anni prima Raf ha avuto una storia estiva con Taylor e che lei ne è ancora innamorata… E questo è solo uno degli ostacoli sulla strada verso la felicità.

WINX CLUB: IL MISTERO DEGLI ABISSI

Tutto sembra tranquillo ad Alfea, dove le Winx stanno facendo da tutor per le matricole, ma le perfide Trix, storiche antagoniste delle Winx, arrivano nell’Oceano Infinito con l’intenzione di sedersi sul trono dell’Imperatore e di reclamarne il potere. Gli umani stanno infatti inquinando gli oceani mettendo a repentaglio l’equilibrio e l’ecosistema dell’Oceano Infinito, la dimensione che collega tutti i mari di Magix. Quale migliore occasione per le Trix per tentare un colpo di mano e diventare imperatrici? Ma le Winx sono coraggiose e non assisteranno passivamente alla distruzione dei mondi sommersi. Riusciranno con il loro cuore puro a ristabilire l’equilibrio dell’Oceano Infinito contrastando l’inquinamento e riportando la pace nella Dimensione Magica?

BELLUSCONE: UNA STORIA SICILIANA

Il critico cinematografico Tatti Sanguineti arriva a Palermo per ricostruire le vicissitudini di “Belluscone. Una storia siciliana”, l’ultima fatica di Franco Maresco, il suo “film mai finito” che avrebbe voluto raccontare il rapporto unico tra Berlusconi e la Sicilia, attraverso le disavventure di Ciccio Mira (impresario palermitano di cantanti neomelodici, organizzatore di feste di piazza, imperterrito sostenitore del Cavaliere e nostalgico della mafia di un tempo) e di due artisti della sua “scuderia”, Salvatore De Castro in arte Erik e Vittorio Ricciardi, che in cerca di successo decidono di esibirsi insieme nelle piazze palermitane con la canzone “Vorrei conoscere Berlusconi”.

3 comments

  1. Niente di che, ma è un piacere che comincino di nuovo a uscire film…l’estate cinematografica mi deprime sempre, ed è la stagione dell’anno in cui più mi viene voglia di andare al cinema.

Commenti